L'azienda Il processo Le linee di lavorazione Le applicazioni Contatti

Acciai adatti
Il materiale ferroso, per poter essere sottoposto al processo metallurgico di zincatura a caldo, deve possedere le caratteristiche chimico/fisiche tipiche degli acciai idonei alla formazione della lega ferro/zinco.
Nello specifico l'acciaio da zincare non deve contenere:
• zolfo o piombo (materiale AVP)
• impurità quali rame, stagno, alluminio, o simili.

La forma
L'acciaio non deve presentare sagome con le seguenti caratteristiche:
• cavità sotto squadra
• parti "femmina" filettate
• tratti con cavità occluse.

Acciai trattati
Prima di procedere con la zincatura a caldo, è opportuno sottoporre a sabbiatura gli acciai trattati con bonifica, o rinvenimento, al fine di eliminare le scorie di lavorazione.

Particolari ad alta resistenza
Per zincare a caldo viteria e bulloneria ad elevata resistenza meccanica (10.9-12.9) è opportuno mettersi in contatto con il nostro ufficio tecnico per ottenere le specifiche informazioni.